Cocooa.comMiglioramento personale per chi non cerca scorciatoie
Il Diario della Felicità : Esperienze Indimenticabili
Home » Miglioramento » Corpo » Il Diario della Felicità : Esperienze Indimenticabili

Il Diario della Felicità : Esperienze Indimenticabili2 min read

L'articolo in due parole:

Diario della Felicità: Oggi è il momento di segnare le Esperienze indimenticabili della tua vita… qualcuno le chiama “esperienze di picco

Eccoci a un’altra parte del Diario della felicità: Se l’ultima volta avevamo fatto la lista delle cose di cui sei grato nella vita (vedi Diario della Gratitudine: https://www.cocooa.com/i-cinque-diari-della-felicita-diario-della-gratitudine ) oggi è il momento di segnare le Esperienze indimenticabili della tua vita… qualcuno le chiama “esperienze di picco“, ma il nome è a volte un po riduttivo: hai fatto un weekend bellissimo, quella canzone particolare che ti tocca le corde giusto, un’opera d’arte che ti lascia senza parole, la tua prima volta, una serata con gli amici.

Mettete il titolo all’esperienza (potete cifrarlo se sono – e lo saranno :-) cose “piccanti”) e poi pensaci un attimo, rientra nell’esperienza e rivivila.

Se riesci a mettere una sensazione vicino (amore, gioia…) perfetto, se invece non è riassumibile, ancora meglio :-) –

Perchè non me le fai scrivere?

Per due motivi principalmente: il primo è citando lo Zio Hack di migliorati.org “se la puoi raccontare non è abbastanza bella” – l’altro è che vorrei che ne scrivessi un po, almeno una decina da pelle d’oca e un altra dozzina più “tranquille”

Perchè segnarci le esperienze indimenticabili ?

  • Ti danno la carica adesso
  • Ripuliscono il campo energetico (se credi a queste cose) / danno il buon umore adesso
  • ti serviranno in moltissimi esercizi di visualizzazione

per oggi avete fatto già tutto, la prossima volta toccherà alle lettere alle persone care.

Che diario Consiglio ?

Di solito non sono schizzinoso sui fogli di carta ( i sogni lucidi li segno sui quadernoni comprati a pacchi a inizio anno scolastico, mappe mentali e appunti sul retro dei fogli che ho usato per stampare, schizzi e progetti su carta reciclata…) però per una cosa cosi importante come il Diario della Gratitudine ho deciso che era importante investire qualche euro in più e mi sono preso uno dei diari della PaperBlanks( il link da affiliato per vedere tutta la lista su amazon è questo: Link Amazon ) – io personalmente ne ho preso con la copertina simile a The Secret. Direi che l’ancora emozionale alla copertina è forte e quindi era una buona idea sfruttarla. Altri amano la versione Zen o quella più orientaleggiante.

Ecco una (lunga) lista di Diari davvero belli da avere

Controllate la dimensione, alcuni sembrano un diario scolastico, altre hanno più la dimensione dell’agenda.

Scritto da
Manolo Macchetta
Unisciti alla discussione

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Cocooa.com