interviste

Intervista ad Andrea Frausin su PNL codice classico & PNL Nuovo codice

Qual'è la differenza PNL "codice classico" & PNL Nuovo codice? intervista ad Andrea Frausin.

intervista ad Andrea Frausin

E' con immenso piacere che introduco questa intervista ad Andrea Frausin di TalentiGroup. Andrea Frausin è il primo trainer di NLP new code in Italia e uno dei pochissimi trainer certificati sia di Richard Bandler che di John Grinder. Come scoprirete dall'intervista Andrea non ha il fare da smargiasso di molti altri trainer ed anzi è davvero lontanissimo dall'atteggiamento da super star che poco sopporto. Sarà per il suo atteggiamento, sarà per la conoscenza davvero orizzionatale della PNL, sarà che amo moltissimo la PNL Nuovo codice.

Il taglio dell'intervista è un po' tecnico e presuppone che sappiate (almeno un po') cosa sia la PNL.

Link per approffondire:

Di cosa parliamo nell'intervista ad Andrea Frausin?

  • Breve storia di Andrea Frausin
  • Definizione di PNL Codice Classico
  • Quali sono le differenze tra PNL Codice Classico & New Code.
  • Auto-applicazione ( o mancanza della stessa)
  • Scopo numero uno della PNL
  • La PNL è Terapia ?
  • Errori di codifica
  • Il ruolo dell'inconscio nella PNL Nuovo Codice
  • Comportamento vs Stato
  • 3 libri che Andrea Consiglia
  • E poco altro (la batteria mori' sul più bello :-)

intervista ad Andrea Frausin Qual'è la differenza PNL "codice classico" & PNL Nuovo codice? Ce lo spiega Andrea Frausin su youtube

Scritto da Manolo Macchetta

Affascinato dalle potenzialità del cervello rimane folgorato dall'uscita di MEMO, nel 1992. Soltando 10 anni dopo inizia però a studiare altre discipline. Nel 2008 apre il suo blog di Content Curation, Cocooa.com e poco dopo anche il portale per sport di lotta e MMA Grappling-italia.com

Scopri tutti gli articoli scritti da manolo su cocooa.com , Grappling-italia.com, TantraMarketing.it ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 comments on “Intervista ad Andrea Frausin su PNL codice classico & PNL Nuovo codice”

  1. Non conosco la pnl new code, dalla sola intervista direi che non mi piace. Il BL di Frausin dice tutto. Le parole secondo me contano fino ad un certo punto, oltre si entra nel mondo delle seghe mentali. Nel Frausin manca l'anima della pnl, l'atteggiamento selvaggio e pragmantico, che per me è fondamentale. Di teorici del miglioramento personale il web ne è pieno...

    1. Grazie per il feedback, posso capire che abituati ai fuochi di artificio del codice classico la New Code di Grinder, che è molto più low profile possa non convincere di primo acchitto. Ma basta davvero grattare un centimentro sotto la superficie per accorgersi di essere seduti su una miniera d'oro.

      Quello su cui però non solo non concordo, ma addirittura dissento è la frase "il BL di Frausin dice tutto" - se la leggo su facebook ok, ma su un sito di miglioramento personale ( scritto da una persona che ha fatto commenti intelligenti e che sa cosa è il linguaggio di precisione, tra l'altro) merita un mia risposta:
      Cosa dice secondo te questo "BL di frausin" ?
      In che modo la TUA interpretazione soggettiva dei movimenti di Frausin potrebbe dire tutto?
      a questo pro. perchè Bandler & Grinder non parlano mai di BL ma solo di "calibrazione" ?

      Sulla critica "teorici del miglioramento" e l'atteggiamento selvaggio devo darti in massima parte ragione (ne ho parlato sia qui che qui ma quando nello specifico è riferita ad Andrea è secondo me MOLTO errata e lontanissima dalla realtà delle cose ( Andrea nei corsi dal vivo spinge tanto sull'esperienza pratica e sull'autoapplicazione - vedi mio report del seminario ) comunque è una tua opinione e te la lascio, ma quando hai tempo, approfondisci il tema perchè secondo me la PNL è molto più PNL rispetto a quello che si trova in giro adesso... (consiglio per la lettura: Whispering in the wind )

      ciao!

  2. Caro Manolo,
    Concordo con il tuo commento.
    Ho fatto 2 corsi di PNL codice classico, tanto fumo e poco arrosto. Dopo 1 mese di euforia mi ero accorto di avere in mano un set di strumenti difficili da autoapplicare e soprattutto impegnativi per la troppa razionalità.
    Frausin lo conosco bene perché ho fatto con lui tutto il percorso di Master Coaching con john Grinder.
    So che è soggettivo ma a me ha convinto fin da subito per la professionalità , congruenza e trasparenza.
    Sto applicando quotidianamente la PNL nuovo codice da circa due anni e finora è uno dei pochi strumenti che mi ha permesso di migliorare la qualità della mia vita e di aumentare le mie performance professionali. (Per un venditore collezionare ogni anno una crescita media del +25/+30% in tempi di crisi è una buona conferma)
    Certo che se qualcuno cerca un trainer che sa raccontare le barzellette e ti gasa perché ti fa camminare con le mani sui Carboni ardenti o ti fa credere che con la PNL diventi un mentalista, beh, forse Frausin non è il trainer più indicato.
    Ovviamente il mio è un punto di vista soggettivo.

    1. Ciao Daniele il tuo punto di vista e il mio tunnel di realtà si sovrappongono....
      Credo proprio che il punto "debole" (o quello di forza, dato che tiene lontano i markettari) del new code sia proprio l'apparente "normalità" dei praticanti. Ma se c'è UNA pnl che si può definire in linea con quella del 1973... beh credo di dire che sia questa.

Cocooa © 2021
Terms and Conditions  •   Privacy Policy