Cocooa.comMiglioramento personale per chi non cerca scorciatoie
Melograno: Antiossidanti a GoGo per questo frutto invernale
Foto di hitesh choudhary da Pexels
Home » Miglioramento » Corpo » Cibo & Alimentazione » Melograno: Antiossidanti a GoGo per questo frutto invernale

Melograno: Antiossidanti a GoGo per questo frutto invernale3 min read

L'articolo in due parole:

Il melograno è uno considerato il frutto della medicina da tutte le civiltà antiche: scopriamo il perche.

Il Melograno è uno dei frutti che non apprezzavo particolarmente da fanciullo ma che amo molto adesso. Il Punica granatum è un frutto tipico della stagione autunnale: la sua forma, che ricorda a quella di una mela rossa, contiene un’infinità di granelli dal sapore dolce e dal retrogusto aspro. Il primo assaggio è un po particolare per questo motivo ma abituatesi è molto piacevole. La consistenza dei semi da fastidio a qualcuno e per questo si può anche spremere.

Per chi come me è un porcello e piace mangiare la frutta con le mani e anche piacevole fare a fette il melograno, anche se con gli schizzi si fanno dei disastri ( muri, magliette, tovaglie imbrattate :-)

Nel passato veniva chiamato “frutto della medicina”, per le qualità nutritive (vedi tabella a fine articolo): vitamine A, B, C, E e K., fibre, zuccheri, flavonoidi, antiossidanti, potassio, manganese, zinco, rame e fosforo e molto altro.

Secondo studi recentemente condotti, sembrerebbe che il succo che se ne deriva sarebbe in grado di proteggere il cuore contro la formazione di placche aterosclerotiche e di alleviare i disturbi legati alla menopausa, come l’osteoporosi, l’artrite e la depressione.

Gli antiossidanti tra l’altro sono LA componente principale per contrastare gli effetti per chi fa sport, per chi è stressato, per chi è sottoposto a inquinamento.

Per gli antichi il Melograno era un frutto quasi sacro: legato alla longevità per i Greci, citato nel Corano come frutto del Paradiso, per gli Induisti era legato addirittura a Ganesh, è composto base per la medicina Ayurvedica. La saggezza popolare come sapete spesso ha radici antichissime riscoperte dalla scienza solo in tempi moderni ed è quindi interessante vedere come tutte le popolazioni lo reputino cibo-medicina.

I valori antiossidanti del Melograno. Miglior rapporto quantità /prezzo ?

mentre cercavo i valori nutrizionali delle bacche di goji (che non ho ancora capito se sono realtà o “marketing”) sono incappato in questa tabella.

https://www.goji.it/

Escludendo le bacche Goji per ovvi motivi ( la tabella è un po di parte) e per il fatto che al momento le bacche costano davvero troppo (20 € qualche centinaia di grammi) – soffermiamoci sugli altri frutti: Fragole, More & Mirtilli e frutti di bosco sono famosi per essere un cibo pieno di nutrimenti ma ahime, anche tra i più “spruzzati” di pesticidi.

Melograno nero

Il melograno invece oltre a essere 3 volte più carico di antiossidanti rispetto alle more è di sicuro meno spruzzato dei suddetti, e non mangiandone nemmeno la buccia l’effetto dovrebbe essere ancora minore. Se non si prendono le primizie costa pochi euro al Kilo. Decisamente un Affare !

A fine pranzo si mangia un melograno (sono dai 300 ai 500 gr l’uno) : non c’è bisogno di dolcetti e si fa il carico di antiossidanti. Sto cercando la varietà Nera (turchia & medio Oriente) che deve essere ancora più “carica”. Qualcuno sa dove si può trovare?

 

Tabella Nutrizionale del Melograno

quando parlavo di fame molecolare e parlavo di cibi che la placano non pensavo al melograno, anche se a tutti gli effetti sembra essere un “supercibo”. Tabella presa da Wikipedia

Punica granatum/Melograno
(valore nutritivo per 100g)
acqua: da 79 a 80 %materiale nitrogenato: 1,2 %mat. idrocarbonato: 16 %valore totale: g
fibra : 3 a 3,5 gvalore energetico : 52 a 60 kcal
proteine: 1 ggrassi: 0,5 gzuccheri: 13 gzuccheri semplici: g
Sali minerali & oligo-elementi
Potassio : 250 mgFosforo : 22 mgCalcio : 11 mgMagnesio : 5 mg
Sodio : 5 mgFerro : 1 mgZinco : 200 µgRame: 100 µg
Manganese : 100 µg
vitamine
vitamina C: 20 mgvitamina B1 : 30 µgvitamina B2 : 20 µgB3/PP/Niacina : 20 µg
vitamina B5 : 50 µgvitamina B6 : 10 µgvitamina B9: µgvitamina B12: µg
vitamina A : 30 µgretinolo: µgvitamina E: µgvitamina K: µg
acidi grassi
acidi grassi saturi: gacidi grassi monoinsaturi: gacidi grassi poliinsaturi: gcolesterolo : 0 mg

 

 

 

 

Foto di hitesh choudhary da Pexels

Scritto da
Manolo Macchetta
Unisciti alla discussione

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Cocooa.com