Cocooa.comMiglioramento personale per chi non cerca scorciatoie
Michael Ende – Momo
Foto di Leah Kelley da Pexels
Home » In Libreria » Recensioni » Michael Ende – Momo

Michael Ende – Momo3 min read

L'articolo in due parole:

Oggi parliamo di Michael Ende – Momo . Momo è un libro che mi è molto caro per il messaggio che da e credo che sia una lettura per tutti…

Oggi parliamo di Michael Ende – Momo. Inauguro con Momo la sezione “novelle” da leggere. Ho pensato molto se mettere o meno dei libri che non siano catalogati esattamente come miglioramento personale su cocooa.com, ma è stata solo la mia “ortodossia” a limitare la presenza sul sito di tanti capolavori.  Quindi cautamente recensirò qualche racconto che per un modo o per l’altro è da leggere. Parto con Momo di  Michael Ende, perchè sono particolarmente attaccato al libro: Ho visto il film del 1986 quando è uscito al cinema e mi sono innamorato della storia: mi sono comprato il libro e mi sono innamorato dell’autore (lo stesso della Storia infinita). Come al solito fast forward negli anni 90 e mi ricapita il libro in mano. Lo rileggo e wooooooooooow.

Michael Ende – Momo è un libro che si legge su più livelli : se sei un bambino la vedi come una bella avventura, se sei un “young adult” prende un altro senso ancora. Stupendo.

Passano gli anni mi interesso di PNL, storie ipnotiche, metafore… e rileggendomi Momo mi accorgo della potenza narrativa di Ende. Metafore bellissime, capacità evocative degne di Bandler / Castaneda e dulcis in fundo un gusto “europeo” alla storia. Anzi un gusti “italiano” dato che Micheal Ende era innamorato del bel paese e ci ha vissuto molti anni.

Autore: Micheal Ende

Titolo : Momo

Voto: 5 su 5 (un MUST)

Lo trovi su: Macrolibrarsi –  Amazon

Michael Ende – MOMO Cosa ne penso

Momo è un trovatella che appare in un paese senza nome. Momo ha un dono: sa ascoltare come nessun altro. Non ascolta per avere qualcosa in cambio, ascolta per il gusto di ascoltare. Tira fuori i sentimenti dalle persone e cosi gli adulti si confidano e i bambini giocano come mai prima potendo usare tutta la loro fantasia.

Quando ho letto momo la prima volto l’ho amato come storia: impersonificazione nel personaggio principale, fantasia al potere, animali parlanti, cattivi paurosi, ma con un punto debole… tutto ciò che si può desiderare. Quando l’ho riletto da adulto ho raccolto il messaggio dietro al fantasy: un’allegoria ai tempi moderni. I valori buttati alle ortiche, l’arrivismo, il significato della gioia e della vita e di come la fretta e l’ambizione per la fama siano il contrario di vivere. Il modello di Gestione del tempo che abbiamo è davvero il migliore?

Il tutto scritto con una prosa magica (la storia della principessa Momo e la descrizione dei Fiori Ora sono imbattibili): Come scegli come vivere la tua vita?

La storia non è cosi lineare come ci si potrebbe aspettare da un racconto per bambini (probabilmente perchè NON è per bambini), e dopo un inizio relativamente lento è un susseguirsi di accadimenti che ci fanno pensare molto su come utilizziamo il tempo: lo usiamo, lo risparmiamo, ci viene rubato?

Chi è Michael Ende ?

Michael Andreas Helmuth Ende (1929 – 1995) era un autore fantasy tedesco. Famoso per la “Storia Infinita” ( il cui film è stato ripudiato da Ende stesso)  è stato acclamato come uno dei maggiori scrittori per ragazzi del 20esimo secolo. Ende comunque ha un’idea diversa di ragazzo:”E’ per il bambino in me, e in tutti noi, che io racconto le mie storie. per ogni bambino tra gli 80 e gli 8 anni…”

Abbiamo Parlato di

Autore: Micheal Ende

Titolo : Momo

Voto: 5 su 5 (un MUST)

Lo trovi su: Macrolibrarsi –  Amazon


Autore: Micheal Ende

Titolo: La Storia infinita

Voto: 4 su 5

Lo trovi su: MacrolibrarsiAmazon

Foto di Leah Kelley da Pexels

Scritto da
Manolo Macchetta
Unisciti alla discussione

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Cocooa.com