Cocooa.comMiglioramento personale per chi non cerca scorciatoie
Raw-Tella – la crema di cioccolato Crudista che fa bene
Foto di Jess Bailey Designs da Pexels
Home » Miglioramento » Corpo » Raw-Tella – la crema di cioccolato Crudista che fa bene

Raw-Tella – la crema di cioccolato Crudista che fa bene7 min read

L'articolo in due parole:

Raw-Tella – la crema di cioccolato Crudista che fa bene alla salute. Avocado, miele e cacao insieme per questa squisitezza.. ecco la Ricetta.

Sono cosi ghiotto di cioccolato che credo che la mia unica vera compulsione esterna sia questa (non ha caso Cocooa.com suona come cocoa/cacao :-). Però sappiamo che il cioccolato industriale non è molto salutare. Se quello amaro si salva, più si scende nella scala meno si può ritenere sano e più si può classificare come junk-food. Se poi andiamo e parliamo delle creme spalmabili direi che si dovrebbero proprio evitare.

E ciò è un vero peccato perché il cacao è un vero e proprio supercibo, tanto che nel sud America pre-colombiano la pianta del cacao era consacrata alle divinità e i semi erano considerati moneta di scambio (!!) – (googlate per le info – la bottega delle spezie ne fa una breve storia: http://www.bottegadellespezie.it/pagciocco/storiacacao.htm ).

La mia mente fin dalla scoperta del “crudismo” si è sempre mossa nella direzione di trovare un sostituto “sano” alla Nutella. Lo Zio Hack mi aveva fatto vedere un crema di cioccolato e altre cose, che era buona ma non soddisfaceva il purista in me…

Data la mia predilizione per l’Avocado e per i prodotti a base di creama ho subito immaginato che andasse bene per la Raw Tella, ma mi mancava qualcosa: i miei mix cacao+acqua+avocado erano buoni ma non esaltanti.

Solo recentemente ho aggiunto il miele (per la precisione il millefoglie, quello di acacia non mi faceva impazzire) e giocando con le proporzioni ho trovato il modo di fare una mousse E S A G E R A T A. Non posso dire di aver trovato il sostituto della Nutella, devo ancora lavorare sulla consistenza, ma per il palato è SUPER.

Considerando poi che cacao, miele & avocado sono tre tra i cibi più salutari che puoi mangiare

Ricetta per la Raw-Tella – la crema di cioccolato Crudista

Ingredienti per una persona

Cacao

Ho provato con il blocco di cacao pressato a freddo (bio & raw), con le tavolette del super mercato (industriali) e con la polvere (sempre da super – Bio ma non raw). Il blocco di cacao pressato a freddo è ottimo: amaro e sano –  ma è davvero uno sbattimento da tagliare fine e far miscelare bene, e avere una crema di cioccolato verde è una cosa buffa. Prima o poi avrete dei video in cui vi faccio vedere com’è. Tavolette supermercato – si trovano facili, ma sono davvero noiose da sbriciolare. Il cacao Bio in polvere (amaro) è invece perfetto (vabbé non è raw :-)

Avocado

Prendetelo Maturo, tagliatene un terzo a pezzettini (più piccoli sono, meglio vengono mixati dal frullatore). Non esagerate troppo, l’avocado deve essere la base cremosa e non coprire nessun sapore

Miele

Ho preso il miele dal contadino di fiducia. Il millefoglie da quella dolcezza giusta per contrastare l’amaro del Cacao, il classico miele di acacia manca di qualcosa secondo me. Ho provato col miele del super e il risultato è stato SCADENTE, quindi fate attenzione che sia di prima scelta. Considerate che il miele non mi fa impazzire e nel mix finale non deve prevalere sul cioccolato. Le qualità nutritive del miele sono impressionanti (leggete più sotto)

Come Preparare la muosse / Crema di cioccolato Crudista

Prendete gli spicchi di Avocado e metteteli nel frullatore, buttateci un paio di cucchiaiate di cacao, un 1/4 di bicchiere di acqua (ho provato con il latte di Soia e non da valore aggiunto) e sopra tutto il miele.

Chiudete e frullate. Fate attenzione quando il frullatore perde i giri: vuol dire che la crema è montata e si sono create delle sacche d’aria. Fermate il marchingegno e/o cambiate velocità. Il mixaggio non dovrebbe durare più di una dozzina di secondi.

Ferma  e assaggia. Godi come un riccio, e quando ritorni sul pianta terra versalo in una tazza (anche se io spesso ne mangio una buona parte direttamente dal frullatore)

Non si può davvero sbagliare a farlo perché si possono sempre correggere le proporzioni.

Proprietà della Raw-Tella

Il miele era considerato il “cibo degli dei”. Gli antichi popoli ne sfruttavano tutte le numerose proprietà: lo impiegavano per scopi curativi o nella cosmesi (come crema, unito all’argilla, all’acqua e alle foglie di cedro. fonte di zuccheri semplici ed è quindi un cibo altamente energetico e dolcificante) Non necessita di nessuna trasformazione per essere consumato. Chi fa sport consuma volentieri il miele, prima, durante e dopo una competizione, poiché esso fortifica i muscoli, aumenta la resistenza e favorisce il recupero. L’assimilazione non richiede sforzo poiché è un alimento predigerito dalle api le quali lo arricchiscono anche di enzimi vivi importanti per l’assimilazione. Chi soffre di disturbi digestivi, non avrà che da guadagnare nel sostituire il miele al normale zucchero. Il miele è anche indicato per l’ulcera gastrica. E’ particolarmente indicato nella dieta per l’infanzia: a differenza dello zucchero, favorisce la fissazione dei sali minerali. Usato esternamente favorisce la cicatrizzazione di bruciature e ferite, attenua le irritazioni della gola, è’utile anche ai costipati e combatte le fermentazioni. E’un ricostituente ed antianemico.

Miele Millefiori – Utilizzato dagli atleti per l’elevato contenuto di sali minerali. Sapore: molto delicato, senza retrogusti particolari. Proprietà: azione disintossicante del fegato. (fonte: http://www.benessere.com/dietetica/arg00/proprieta_miele.htm  )

Proprietà Cacao:

Il cacao contiene lipidi, glucidi e proteine ma è anche ricco di sali minerali come il magnesio, potassio, il ferro, il fosforo, il sodio ed il calcio.
Nel cacao sono presenti anche delle sostanze chimiche che hanno delle notevoli proprietà benefiche per l’intero organismo, a partire dalla caffeina, la tiramina, la feniletilamina e last, but not the least, la serotonina. Il cacao, essendo molto ricco di carboidrati, sali minerali e vitamine è molto consigliato per chi svolge un’attività fisica intensa e quello fondente, che quindi è naturale e con un minor apporto di grassi, è ricco di antiossidanti che permettono di combattere il proliferare dei radicali liberi e quindi, conseguentemente rallentare l’invecchiamento delle cellule.
All’interno del cacao è contenuta la teobromina, una sostanza che, assieme alla caffeina, migliora la concentrazione e la prontezza di riflessi e la serotonina invece ha la funzione di aiutare il sistema nervoso in caso di depressione.
Nel cioccolato fondente è presente anche l’epicatechina, la sostanza che dà il caratteristico gusto amaro, ma che possiede moltissime proprietà antiossidanti. (fonte: http://www.stetoscopio.net/alimentazione/cacao-proprieta/ )

Avocado

La principale caratteristica nutrizionale di questo frutto è la sua ricchezza di grassi, specialmente insaturi ed Omega – 3. Il contenuto di grassi dipende però dal tipo di avocado, e varia dal 10% al 30%.
Per il popolo sudamericano e sudafricano l’avocado rappresenta il sostituto delle olive per gli Europei.
L’elemento più rilevante per la salute di chi include l’avocado nella sua alimentazione è l’apporto di acido grasso linolenico e Omega – 3, grassi “buoni”, in quanto capaci di stimolare la produzione di colesterolo buono (HDL) e frenare il deposito di quello cattivo (LDL). Con questa proprietà dell’avocado si può diminuire il colesterolo nel sangue (ipercolesterolemia), si può prevenire l’arteriosclerosi e le patologie causate dall’ostruzione del cuore e delle arterie, aggiungendo allo stesso tempo colore e sapore alla nostra alimentazione
Ma gli effetti positivi non sono solo per il cuore: l’avocado è anche ricco di fitonutrienti, elementi antiossidanti che aiutano a liberare la cellula dai radicali liberi. L’Università dello stato dell’Ohio, in USA, ha dimostrato inoltre che l’avocado è in grado di prevenire la formazione di tumori della bocca.

Un altro aspetto positivo a favore dell’avocado è il suo ricco contenuto di Vitamina A: 14 mg di vitamina A per 100 grammi di parte commestibile (7 volte più dell’ananas). È inoltre ricco di vitamina E, ed entrambe le vitamine sono forti antiossidanti, che aiutano specialmente contro l’invecchiamento della pelle e la sua elasticità.
Altri antiossidanti potenti presenti in questo frutto sono il glutatione e la luteina. (leggi tutto qui: http://www.alimentazione-salute.it/alimentazione/156/proprieta-e-virtu-dellavocado/ )

Video su come preparare la Raw-tella, mousse vegetariana

Premi.

La rawtella, la nostra Mousse vegetariana ha vinto il premio di SoLunch durante la Greenisland nel Giardino San Faustino.

Foto di Jess Bailey Designs da Pexels

Scritto da
Manolo Macchetta
Unisciti alla discussione

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

7 commenti
    • Ciao Virko,
      non ho messo le dosi perchè sono MOLTO soggettive a me piace l’avocado e quindi tendo a farle più “fruttose”, a mio fratello invece il gusto non fa impazzire quindi carico più di cacao & miele… parti con due cucchiai, e poi assaggia.. puoi sempre aumentare. il bello di (alcuni) frullati e che sono facilmente recuperabili… fammi sapere come viene !!!

  • ciao!anche io sono molto golosa e ho sperimentato la mia crema al cioccolato crudista:polvere di cacao crudo,olio di oliva spremuto a freddo,succo d’agave,che è estratto a freddo,e se dovesse servire un pò d’acqua…è divina!oltretutto è una basa molto semplice, ci si possono aggiungere le nocciole tritate,mandorle o pistacchi….oppure delle spezie…ciao!

Cocooa.com