Cocooa.comMiglioramento personale per chi non cerca scorciatoie
Studiare la pronuncia di una lingua straniera con una canzone
Home » Miglioramento » Apprendimento » Imparare lingue straniere » Studiare la pronuncia di una lingua straniera con una canzone

Studiare la pronuncia di una lingua straniera con una canzone3 min read

L'articolo in due parole:

Studiare la pronuncia di una lingua straniera con una canzone – hai trovato la canzone e le parole? ecco La guida in 5 passi su come fare !

La prodigiosa Ewa del blog Between Us Bilinguals ci propone un Secondo interessantissimo articolo su come imparare una lingua straniera. Ewa è laureata in lingue ed è poliglotta… e il suo trucco per imparare le lingue è la musica ! L’articolo originale è qui: http://www.between-us-bilinguals.com/how-to-study-pronunciation-with-song.html – il sito è molto interessante per chi vuole imparare una seconda lingua vi consiglio di visitarlo e metterlo tra i preferiti come ho fatto io.

Nel primo articolo della serie – “ imparare una lingua straniera”  – abbiamo parlato dei vantaggi di utilizzare il canto come metodo per studiare una lingua straniere e di come procurarsi il materiale (Prima parte: https://www.cocooa.com/3969/2012/vuoi-imparare-una-lingua-straniera-canta.html ) . Oggi continuiamo con l’esercizio vero e proprio Oltre al fatto che le canzoni sono prodotti originali della cultura che vuoi imparare, e il fatto che suscitano emozioni , hai anche letto che la struttura di una canzone – rime, ritmo ci aiutano a padroneggiare l’arte della pronuncia corretta. in questo articolo ho appena scoperto che il canto tra altro aiuta i pazienti che hanno subito un infarto a parlare ancora. Le ricerche hanno mostrato che il canto e il parlato sono gestiti da due parti diverse del cervello, che si influenzano a vicenda per il controllo del respiro, concentrazione e appunto il vocalizzare.

Nella prima parte dovreste aver selezionato una canzone , con le parole originali e le traduzioni relative.

Qui inizia il vero divertimento !!

La guida in 5 passi per studiare la pronuncia di una lingua straniera con una canzone

Passo 1 Ascolta la canzone

che emozioni provi? ti piace? ti porta alla memoria qualcosa? Prova a “sentire” se questa canzone si collega in qualche maniera con una tua esperienza pregressa. Se non ce l fai subito, leggi le traduzioni delle parole (cerca lyrics + titolo canzone su google) – Di cosa parla la canzone? problemi d’amore? Giorni felici? rabbia? gelosia? ti puoi rapportare a queste emozioni?

una volta che abbiamo il link emozionale alla canzone possiamo concentrarci sui contenuti.

Passo 2 – Leggi la traduzione.

quale parte è il ritornello principale? è una storia che progredisce oppure sono delle osservazioni generali? Useresti questa frase in una conversazione di tutti i giorni? Ascolta la canzone un po di volte e segui i testi mentre guardi la traduzione. Riesci a capir quale parte di canzone corrisponde al testo? Puoi ripetere questo passaggio quante volte vuoi, l’importante è seguire l’ordine: ascolta la canzone, e poi associa il testo tradotto al cantato. solo a questo punto sei pronto per il passo 3

Passo 3 – Ascolta la canzone e leggi il testo in originale.

A questo punto dovresti essere in grado quale pezzo di canzone coincide con il testo e quindi dovresti essere in grado di seguire la parte cantata. Questo è perfetto per studiare: sai come le parole vengono pronunciate, dove cadono gli accenti e come le frasi seguono il ritmo della canzone.

Passo 4 Leggi il testo a voce alta

Leggi il testo a voce alta: la pronuncia è simile all’originale? Puoi correggerti facilmente, basta ascoltare un pezzo di canzone alla volta. Prima concentrati sulla singola parola, ricordandoti di mettere l’accento sulla lettera corretta e notare quanto durano le sillabe.

Passo 5 – lettura fluida

adesso che sai leggere il testo, prova a leggerlo con fluidità, alla stessa velocità ( e con lo stesso ritmo) del cantante. Questo non vuol dire che dovete cantare! No, segui quello il cantante e cerca di farlo nella maniera più naturale possibile – controlla la lunghezza della tua apnea, ricordati che devi respirare (non vorremmo perdere un lettore in questo modo :-) NdCocooa )

 

Ecco un esempio di materiale ben prepararato per studiare il polacco per un italiano:

Ripetere questo ultimo passo molte volte, fino a quando sei a tuo agio: potresti metterci ore o giorni, molto dipende da quanto tempo dedichi alla pratica.

Ma alla fine dovresti essere in grado di cantare insieme al cantante, avendo imparato le parole a memoria. Questo è lo scopo primario del nostro esercizio. L’altro e di usare le parole per studiare grammatica, nuove parole e modi di dire… ma sarà il tema di un altro articolo.

 

Scritto da
Manolo Macchetta
Unisciti alla discussione

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

3 commenti
Cocooa.com