Cocooa.comMiglioramento personale per chi non cerca scorciatoie
Tool di prodttività per MAC OsX: OmmWriter
Home » In Libreria » Recensioni » Tool di prodttività per MAC OsX: OmmWriter

Tool di prodttività per MAC OsX: OmmWriter2 min read

L'articolo in due parole:

OmmWriter è un Editor di test in formato (simil) TXT, con la caratteristica di migliorare l’abilità di concentrarsi.

Nella mia usuale ricerca dell’ordine e della pulizia spesso trovo tool che non mi aiutano per niente (anche se all’inizio sembra di sì) e altri attrezzi che, inutili a prima vista, sono indispensabili una volta provati.
Ad una prima impressione, OmmWriter fa parte di sicuro della seconda schiera. Devo ancora vedere se supererà la prova del tempo ma per ora mi sento di consigliarlo.

Cosa è OmmWriter?

Un Editor di test in formato (simil) TXT… e allora perché utilizzare un programma da 50 mega invece che il classico text editor? Questa è la domanda che mi sono fatto anche io e che non me lo ha fatto scaricare in prima battuta, poi per curiosità (grazie mille, Signora Curiosità, quante cose belle mi hai fatto scoprire!) ho visitato il sito e l’ho installato. Nota a margine: inutile dire che il fatto che le installazioni sul Mac non siano impestanti come quelle sul PC ha aiutato la mia scelta di provare questo nuovo software.

Cosa ne penso?

Per prima cosa trovo che NON avere nessuna finestra e scrivere su un simil-desktop sia davvero rilassante e favorisca la concentrazione. Il fatto che prenda possesso di tutta la schermata riduce il potenziale di distrazione e il fatto di non aver praticamente opzioni lo rende ancora migliore per aiutare a svolgere ogni compito nel migliore dei modi
Altro fattore che mi ha impressionato è la cura con cui tutto è stato fatto:
Ci sono solo 3 tipi di font per scrivere tutto il testo, 3 dimensioni da cui scegliere, 3 tipi di sfondo (tutti molto “soft”) ed è possibile selezionare un rumore per ogni tasto che si schiaccia.
Credo che una grossa parte dei 50 mega di installazione sia la Colonna sonora. Già la colonna sonora è la parola giusta: 10 traccie new-age /chill out, che si ripetono all’infinito e che non annoiano. Perfette quando dovete scrivere un articolo, magari in nottata.
Quali sono i contro? A essere sinceri non ne vedo: infatti se avesse più funzioni queste incomincerebbero ad intralciare la fluidità dello scrivere, se ne avesse meno forse sarebbe inutilizzabile. A cercare il pelo nell’uovo un’obiezione che si potrebbe portare è che dopo aver scritto su OmmWriter c’è bisogno di un editor di testo per mettere link, titoli e tutto il resto (sia WordPress), ma per me il vantaggio di scrivere di getto e poi

Voto: 9

Dove lo posso recuperare: http://www.ommwriter.com/

Scritto da
Manolo Macchetta
Unisciti alla discussione

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

2 commenti
Cocooa.com