Cocooa.comMiglioramento personale per chi non cerca scorciatoie
Stress: 8 rimedi per alleviarlo
Home » Miglioramento » Corpo » Stress: 8 rimedi per alleviarlo

Stress: 8 rimedi per alleviarlo6 min read

L'articolo in due parole:

Stress: 8 rimedi per alleviarlo – Ci sono decine di metodi e teorie per rilasciare lo stress accomunato, fateme descrivere 8, facili & veloci

stress_8modi_per_combatterloSo che il mio Blog sta diventanto una succursale di ZenHabits :-) ma, dato che il blog di Babauta è pieno zeppo di bei consigli che potrebberp servire anche agli italiani, mi sembra stupido ed egoistico non postarli anche ai lettori di cocooa.com. L’articolo in questione: “8 metodi non convenzionali per rilasciare la tensione” è stato un po adattato alla mia esperienza (fortunatamente per me, sono poco stressato) aggiungendo qualche spunto. Non uso la frase “combattere lo stress” perché mi sembra un ossimoro. Stressarsi per togliersi lo stress… userò alleviare e rilasciare.

Se hai qualche consiglio extra… come al solito ti chiedo discrivermi privatamente o nei commenti (leggo tutto e cerco di rispondere :-)

Foto copertina Designed by Freepik

Stress: 8 rimedi per alleviarlo

Ogni ostacolo che ci troviamo di fronte ci crea dello stress: questo può essere positivo, perché ci spinge a fare meglio, a fare di più. E’ anche vero che a volte si vuole (o ci è imposto di) fare troppo per il nostro corpo e per la nostra mente e quello è il momento in cui iniziamo ad accumulare tensione. Ci sono decine di metodi e teorie per rilasciare lo stress accumulato – ne descriverò 8 facili e veloci che non sono quelli tradizionali.

Stress_ 8 rimedi per alleviarlo
Designed by Freepik

Massaggiati le orecchie

Il massaggio alle orecchie è fantastico per il rilascio di endorfine e la conseguente scarica di benessere, ci vogliono pochi minuti e si può davvero fare ovunque. Inizia strofinando con dolcezza i lobi con indice e pollice, poi inizia a schiacciare i bordi dell’orecchio fino al punto in cui si congiunge alla testa. Fatto questo, massaggiati anche dietro all’orecchio, nella parte della cartilagine.

Se amate la Medicina Energetica di Donna Eden o l’agopuntura sapete quanta roba passa dalle orecchie. Farò un articolo apposta su questo argomento, ma ricordo dal corso di Donna Eden che anche lei consiglia di tirarsi intorno alle orecchie per migliorare l’attenzione e rilasciare le tensioni (se avete il libro ci sono 4-5 pagine in cui ne parla in dettaglio)

Lavoro artistico con le mani: pittura con le dita, gioca col pongo…

E’ una cosa che viene fatta solo dai bambini ma, se ti dai il permesso di giocare un po’, potresti divertirti, ritrovare la vena artistica e ritornare senza pensieri come quando eri piccolo. Puoi esprimere la creatività senza grosse aspettative, senza competizione, per il gusto stesso di esprimerla. Cosa stai aspettando? Vai in un negozio di giocattoli e compra colori & Pongo! E’ una FIGATA !!!!

“Alleggerisci” la tua stanza

Ne ho già parlato di sfuggita in “come togliere il superfluo e migliorare la propria vita” & nell’audio corso “Migliorati.TV Essential 01 – PACCHETTO ORGANIZZAZIONE, ORDINE & PULIZIA“. In “Power of Less” Babauta gli dedica molte pagine e trovo l’argomento molto interessante e importantissimo, al di là dello stress.

In poche righe: prendi nota di quante cose hai accumulato in giro per casa, soprattutto nella stanza dove passi più tempo. Questo posto dovrebbe essere dedicato al relax e avere una stanza incasinata non aiuta. Quindi impara l’arte del minimalismo e della pulizia dagli orpelli inutili. Liberati di tutto quello che non usi o di cui non hai bisogno. Regalalo, buttalo, vendilo su eBay. Creati uno spazio libero, pulito, tranquillo. E’ più facile rilassarsi quando non si è circondati dal lavoro, dall’elettronica, perfino dai libri che volete.

Fatte ‘na risata

Sappiamo quanto sia potente il riso e gli stupefacenti effetti che produce sul nostro carattere. L’autore dell’articolo originale consiglia di iscriversi a una classe di Yoga della risata. Personalmente non ho esperienze a riguardo quindi non faccio commenti, ma sono molto curioso di sapere qualcosa da chi ne ha partecipato a qualche corso…

Procrastina

Uno dei miei problemi principali: c’è una lista di cose da fare, non le faccio e vado in sbattimento… Beh, giocate d’anticipo. Per un giorno, manda a quel paese le tue to-do list, GTD, obiettivi e dedica la giornata a riprenderti aria. Lo facevo spesso all’università dopo un esame e faceva miracoli, però ho perso l’abitudine col lavoro.

C’è chi suggerisce di fare una lista di cose da fare e poi di NON farle, o meglio fare solo quello che hai voglia di fare.
Magari ti accorgerai che quella commissione urgentissima che dovevi fare non è cosi urgente dopotutto o che quella cosa urgente da comprare non è nemmeno necessaria. Ti accorgerai che ci sono cose che devi e vuoi fare davvero mentre puoi evitarne alcune che magari non ti piacciono. Procrastina per un po’ volontariamente, ti sentirai più rilassato :-)

Sii Brutalmente onest

Voler dire qualcosa a qualcuno e non farlo per  paura delle conseguenze può essere frustrante, e a furia di ingoiare rospi e tensione, si crea lo stress… perché non provi a fare una discussione onesta, a cuore aperto con questa persona? Esprimi le tue emozioni ed esterna i tuoi sentimenti (senza però essere maleducato). Noterai un senso di leggerezza dopo tale discorso. Da parte mia aggiungo che le tecniche consigliate per il perdono ( Eft, Rilascio, hoponopono) vanno benissimo anche per quando si prova questa sensazione.

Danza nella pioggia.

Piove, la gente inizia a correre e si irrita per tre gocce. Succedeva così anche quando eri piccolo? Hai mai fatto il bagno al mare con la pioggia? Fantastico, vero?

Come per il punto sopracitato dei colori e del pongo: ritorna bambino, non farti prendere dal flusso. Se hai coraggio e le condizioni lo permettono vai sotto la pioggia, magari durante un bell’acquazzone estivo. Abbraccia la sensazione, ascolta, guarda, odora, assaggia! Senti con tutto il corpo cosa vuol dire andare di proposito sotto l’acqua. Goditi quegli istanti. Canta! Quanto sarai sorpreso quando ti accorgerai di avere un nuovo livello di freschezza e vigore?
Se vivi al freddo, si puo’ fare lo stesso con la neve – magari copriti :-) (es.:giocare a palle di neve o fare un omino).

Prenditi un vacanza.. a casa!

Le vacanze, per quanto siano il momento più atteso dell’anno si trasformano spesso in un lavoro. Viaggiare, impacchettare… sveglia, è obbligatorio divertirsi! Personalmente amo molto viaggiare, ma più di una volta al ritorno mi sono detto: “Ho bisogno di una settimana di ferie per riprendermi da queste vacanze!”

Prova a goderti quello che hai a casa, o nelle città vicino alla tua. Fai una scampagnata, un giro per musei, una passeggiata in un quartiere alla ricerca di un nuovo bar dove prendere una cioccolata… sii turista nella tua città! Fai qualcosa di interessante che non hai mai fatto prima. Se hai dei figli… vendili! (ehehehhe  :-) Oppure trova qualcuno che faccia loro da baby sitter o mandali in gita!

Ti sono piaciuti i consigli? Sono poco tradizionali e alcuni richiedono davvero “poco sforzo”… Come regola generale: non appena ti accorgi di essere nel tran-tran, fermati, fai un passo indietro da quello che stai facendo, prendi un bel respiro e fai qualcosa che dissolva le tensioni (il tuohobby, magari).

Buon divertimento, e guarda quanto velocemente si scioglie lo stress con pochi accorgimenti!!!

Scritto da
Manolo Macchetta
Unisciti alla discussione

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

7 commenti
  • Ciau Manolo! :)
    intanto grazie perchè metti i consigli di Leo Babauta! Mi risparmi una fatica!
    Leggendo questo post mi sono accorta che in modo naturale applico la maggior parte dei consigli.
    Invece di giocare col pongo uso il cernit oppure il fimo per creare piccoli bijoux oppure per decorare oggetti in vetro. A dire il vero, non inodosso mai questi “bijoux” ma è molto divertente e rilassante.
    L’esercizio di Donna Eden lo conoscevo ma non lo applicavo in modo costante,lo proverò più spesso :)
    Per qunto riguarda la pulizia…. da quando ho sentito la HNA dello zio H….. sono diventata un po’ maniacale :))
    Procrastino in modo naturale…. dopo periodi in cui lavoro troppo, mi viene naturale di non fare nulla per un giorno intero… la cosa bella è che non ho sensi di colpa :)
    Mi sono presa anche una vacanza a casa :)
    Quando le cose diventano troppo serie guardo dei video divertenti (alcuni sono allucinanti!) su youtube e mi passa e con la pioggia ho un buon rapporto da sempre, infatti raramente uso l’ombrello… però ancora non ho ballato ne cantato nella pioggia…. ah, mi manca la neve!
    hm… sono sulla strada buona :))
    Ciauuuu!
    Felicia

  • Ottimo post, solo che non tutti possono andare in vacanza a piacimento o fare la “danza della pioggia”, infatti io prendo dei prodotti antiossidanti. Alla mattina e sto molto meglio..piu faciel che fare la danza di prima mattina:)

    * link rimosso*

    • La tua educazione e la tua flessibilità mentale mi ricordano quanto io sia fortunato nell’avere persone intelligenti come lettori abituali. ciao.

Cocooa.com