Cocooa.comMiglioramento personale per chi non cerca scorciatoie
Donare: quali sono i benefici del saper donare
Foto di Giftpundits.com da Pexels
Home » Miglioramento » Corpo » Donare: quali sono i benefici del saper donare

Donare: quali sono i benefici del saper donare2 min read

L'articolo in due parole:

Il Donare crea sensazioni migliore dell’avere… E’ vero? Ci sono prove scientifiche?

Il Donare crea sensazioni migliore dell’avere… La condivisione della felicità la rende ancora più grande. Sono vere queste affermazioni?

Su un libro che ho letto qualche tempo fa ( potrebbe essere: Quando si Scatena l’Inferno di Cody Lundin – ma potrei sbagliarmi) – è documentato un fatto interessante: a seguito di un incidente navale gli unici due sopravvisuti sono due amici che avevano messo le proprie vite uno nelle mani dell’altro: entrambi avevano promesso che avrebbero sacrificato la propria vita per l’altro. Avere la responsabilità della vita di un’altra persona moltiplica di molto le possibilità di sopravvivenza. Anche se nel nostro caso non è cosi estremo è bene tenere in considerazione questa cosa.

Sappiamo benissimo che avere degli obiettivi e vivere per portare a termine la propria missione da quella carica in più… E come sarebbe se avessimo questa carica in più per raggiungere il nostro scopo finale, la Felicità? E se questa felicità è ancora più grande perchè condivisa?

Se ancora non siete convinti, sappiate che esistono studi (William Harbaugh & Università dell’Oregon) che collegano direttamente la solidarietà e la Felicità.

Quindi se possibile, decidete che entro la data X ( sei mesi da adesso, a settembre, quando volete) avrete messo da parte un piccola percentuale dei vostri guadagni ( 5%)  che destinerete in beneficenza, opere verso il prossimo. Se non avete abbastanza entrate pensate a un prestito sociale ( tipo kiva.org): in questo caso i soldi devoluti sono solo un prestito che vi verrà ripagato. Con pochissimi spiccioli potrete aiutare molte persone. Potete anche

  • Adottare un bambino a distanza ( è strapieno di programmi – se avete da consigliarmene qualcuno…)
  • Cocooa.com per Kiva – Ho creato un gruppo Cocooa.com su Kiva ( http://www.kiva.org/team/cocooa )
  • Volontariato

Tutto bello, ma non ho soldi e pochissimo tempo… come faccio?

Prendiamo in considerazione la possibilità che Donare NON vuol dire necessariamente un’uscita di denaro, potete offrire del tempo o addirittura anche soltanto un sorriso (vedi la sempre attuale poesia Donare un Sorriso arricchisce chi lo riceve senza impoverire chi lo Dona). Quando andate in giro portatevi un frutto, del cioccolato, del pane… spesso chi vi mendica dei soldi ha davvero fame… dandogli due spiccioli arricchite il sistema che gli sfrutta, dandogli del cibo siete sicuri che mangia lui.

Anche delle piccole gentilezze possono avere un GROSSO effetto sulla propria felicità: scrivere una mail di ringraziamento, ascolta le opnioni altri, Offri il posto sull’autobus, porta la busta della spesa a qualcuno, aiuta un anziano a scendere le scale, dai energia a chi non ha più forza di seguire i sogni, sii fonte di ispirazione ringrazia… ( su Vivizen c’ una lunga lista: http://www.vivizen.com/2011/05/48-modi-per-donare-un-sorriso-al.html).

 

 

 

Foto di Giftpundits.com da Pexels

Scritto da
Manolo Macchetta
Unisciti alla discussione

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

2 commenti
  • Ciao, leggo con interesse i tuoi articoli.
    Da due anni ho scoperto ho’oponopono e mi impegno a viverlo. Cerco di essere consapevole di ciò’ che vivo e che sento , ma so di avere ancora molto da imparare per stare meglio con me stessa e con gli altri. Su Coocoa trovo molti spunti di riflessione e argomenti che desidererei approfondire.

    • Ti ringrazio Simona,
      Cocooa è nato come mio diario di crescita e infatti se lo leggi cronologicamente ti accorgi anche di come sono cambiato…
      Sono felice se cocooa accompagna altre persone nel loro cammino!
      Buona onda, SImona

      PS Ho anche fatto un articolo sul Ho’oponopono…
      quando ancora non si usava il prefisso Ho’
      https://www.cocooa.com/oponopono

Cocooa.com