PNL (Programmazione Neuro-Linguistica)

Personaggi Chiave PNL: John Grinder

Foto di cottonbro da Pexels

Scheda monografica su John Grinder, co-fondatore della PNL e del New Code PNL. Personaggio che ho ri-scoperto solo recentemente (2012) ma che reputo importantissimo nel panorama del miglioramento personale.

Come sapete da quando ho conosciuto la PNL Nuovo Codice (e sono riuscito a leggermi il denso Whispering in the Wind) ho rivalutato tantissimo il peso che ha avuto John Grinder nella creazione della PNL. In Italia (e nel mondo) la scuola di Bandler ha avuto una strategia di espansione molto aggressiva, mentre invece in New Code è stato praticamente lasciato da parte. il Nuovo Codice è stato così dimenticato dalla comunità della PNL che prima di Andrea Frausin (uno dei pochi trainer certificato da entrambi i fondatori) non era possibile formarsi nemmeno sulle basi della PNL Nuovo Codice! Fortunatamente le cose sono cambiate grazie all'eccellente lavoro del suddetto Andrea e delle persone da lui formate.

Chi è John Grinder?

Il contesto: breve storia delle "Generazioni di studenti" nella PNL

Ovviamente non ero li quindi quello che scrivo è una ricostruzione dopo la lettura di The Wild Days of NLP di MacCladon (recensito qui) e Origins of NLP di Pucelik & Grinder (recensito qui). Anni 70, anni di rivoluzioni culturali in america e in campus sperimentale (dove studenti e professori vivevano a stretto contatto).

Richard Bandler e Frank Pucelick creano dei gruppi di gestalt imparata soltanto copiando che Bandler aveva imparato dalle cassette lasciate da Frits Perls, fondatore della disciplina. Nonostante fossero due stutendi RB& FP avevano la possibilità di fare terapia, con ottimi risultati. Bandler non è però soddisfatto dell'incapacità che i due hanno nell'insegnare e cosi chiede a Grinder, professore di lunguistica di aiutarli. Tira e molla e alla fine cede creando il primo prototipo di metamodello. Nasce la generazione dei MetaKids.

Per una serie di coincidenze più o meno fortuite Bandler e Grinder (nel frattempo Pucelick si era allontanato) conoscono anche Virginia Stair e Bateson. Il primo libro sul metamodello è stato creato e in coincidenza con i primi seminari di "programmazione neuro-linguistica" si forma la prima vera generazione PNL. Seguono alcuni modellamenti eccellenti. Erickson, in primis ma anche Farelly, feldenkreis e tanti altri. Le generazioni di studenti si suseguono: sono anni di test selvaggi, esperimenti, amore e altri esperimenti. Bandler si sposa (e il ministro officiante è proprio Grinder). Non tutti gli esperimenti vengono recepiti come "esperimenti" dagli studenti che si addentrano.

Il contesto 2: PNL Codice Classico, PNL Nuovo Codice, 3rd Generation & altre scheggie impazzite

Fine anni 70/inizio anni 80, I fondatori si dividono, i migliori studenti si mettono a insegnare. Bandler entra nella fase "buia" della sua vita mentre Grinder si eclissa dedicandosi al mondo business. Il capitolo della PNL originaria si può considerare chiuso: molti modelli appena abbozzati negli anni 70 ( time line, sottomodalità..) vengono approffonditi e diventano dei pilastri della PNL che si studia ancora adesso. La differenza tra processo e contenuto viene dimenticata e cosi anche il cuore della PNL, il modelling ( fatta eccezione per Woodsmall, che ne fa una professione).

Grinder vede degli errori di gioventò nel suo lavoro e decide di ricodificare la PNL, modificandogli il nome (anche e probabilmente perchè c'era aria di querele tra Bandler e il resto del mondo). Esce un libro, Turtle all the way down, ma è pesantissimo e non lo legge nessuno :-)

Verso i primi anni 2000, Grinder esce dal bozzolo delle consulenze aziendali (Nasa, casa bianca, mica bruscolini) e torna a insegnare... ma ormai la PNL "alla Bandler" (riassumibile in: sottomodalità + ipnosi) domina il mercato. Decide quindi di chiamare quella PNL "codice classico" e la propria (riassumibile in modelling + stato) NLP New Code. siamo a metà anni 00's.

John Grinder nel presente

Più leggo e mi documento più mi piace Grinder. mi colpisce molto la sua congruenza

  • Congruenza con quello che insegna. John Grinder è nato nel 1940, non è più un ragazzino, ma ha ancora una lucidità mentale e una prestanza fisica notevole.
  • Congruenza con il passato. Se era un professore ribelle negli anni 70, posso affermare con certazza che è un professore ribelle ancora adesso.

Il nuovo codice si è ritagliato un angolo di praticanti entusiasti del metodo e del fatto che mantiene le promesse. In Italia abbiamo due Trainer formati con Grinder, Andrea Frausin e Sylvia Stroi. Andrea è autore di due libri ed è anchetrainer sia in codice classico.

Che rapporto c’è tra la PNL codice Classico e il Nuovo Codice di Grinder?

leggi articolo completo su differenze tra Codice classico e Nuovo codice

Hanno ovviamente lo stesso "genitore" ovvero la PNL anni 70s, creata da Bandler & Grinder (e Pucelick) che è stata snocciolata nei libri che hanno scritto insieme (i cosiddetti gialloni Astrolabio) poi quando le strade dei creatori si sono divise Bandler ha spinto tantissimo con le sottomodolità, mentre invece Grinder ha preferito usare la PNL sulla PNL, codificando di nuovo gli schemi che avevano creato insieme e fare il fork a partire dal six-step-reframe, quindi continuando sulla strada della comunicazione (leggi= domanda e risposta contestuale) con inconscio.

Ho scritto alcuni articoli a riguardo della catena dell'eccellenza della PNL Nuovo Codice ,  Posizioni percettive

Ne ho parlato nel dettaglio qui: La PNL New Code (quella di John Grinder) in cosa differisce dal codice classico?

Perché amo la New Code NLP?

Come solevo dire della PNL: Splendida disciplina ma con pessime frequentazioni. A parte le battute dei corsi di PNL Codice Classico non mi piace il sensazionalismo, il fatto che quando fanno del cambiamento questo a volte non c'è davvero stato oppure c'è ma è dovuto all'autorità (e "si vede chiaramente" guardando la persona), tollero pochissimo la conoscenza superficiale di molti temi che sono la causa di centinaia di libri copia-incolla pieni di cazzate e ripetizioni.

la PNL Nuovo Codice è la cosa più simile alla VERA PNL dei lbri di grinder e Bandler, tanto per spirito quanto per profondità.

Perchè Secondo me la PNL Nuovo Codice è stata messa all'angolo?

Secondo me le cause sono almeno 5:

  • Marketing poco aggressivo per natura: Grinder si è dato al mondo business e della consulenza fin da subito, mentre Bandler (e Robbins prima ancora) hanno spinto per fare aule fin da Subito. Grinder è tornato effettivamente in aula solo dai primi anni 2000 e comunque sempre centillinando presenze.
  • Pochissimi libri e nessuno per principiante/entry level: di libri a firma di Grinder, dal 1981 - Precision, ne sono usciti solo altri 3: Turtles all the way down (pesantissimo), Whispering in the wind (stupendo ma tosto - vedi la mia recensione qui). in più possiamo aggiungere + Leaves before the wind (recensione) e un libercolo di 19 pagine Steps of an Ecology of Emerge (download link 1 - mirror link2) in cui John ha fatto solo il deus ex-machina. Il fatto che siano solo in inglese preciso non hanno aiutato la diffusione.
  • il New Code NON è per nulla spettacolare da vedere da fuori: infatti Il New Code funziona bene, funziona veloce e manca di spettacolarità, cosa che invece il codice classico ha a kilate: sottomodalità, induzioni ipnotiche, effetti speciali sono dei potenti convincer per chi si fa prendere dallo show.
  • Mancanza di creazione del "culto del trainer". il controllo non è (non solamente almeno) nelle mani dell'agente del cambiamento/coach. Lo scopo è dare più opzioni al coachee/cliente e questo toglie ogni velleità di potenza da parte del coach. Non si usa l'ipnosi, non ci sono Demo spettacolari... insomma il cliente non è morbosamente attratto dalla "potenza personale", d anzi risolte le sue sfide è gentilemente invitato ad aumentare le proprie scelte da solo. questo è fantastico per un cliente, ma pessimo per uno che ci deve vivvere dato che la durata media di un cliente è di poche sessioni.
  • Tanto è semplice da fuori, quanto necessità di congruenza interna. Come già ho scritto sopra un praticante di new code deve essere congruente e auto applicare le proprie conoscenze di PNL per poter utilizzarle. Dato che si lavora sullo stato e non sui "sintomi" è importantissimo che la persona sia sempre in uno stato di flusso. Ottenere questo stato necessita di un lavoro oltre alla lettura di due libri e il pensarci sopra un po'... insomma sono bandite le seghe mentali e benvenute le esperienze... anche in questo caso è un grosso salto per chi è abituato a "dare consigli dalla poltrona..."

Formarsi col nuovo Codice

Corsi dal vivo

in italia gli unici che mi sento di consigliare sono i corsi di Andrea Frausin www.PNLoriginale.it

Libri in Inglese

Libri in Italiano

Anche se consiglio i libri in inglese (Grinder è un linguista e si perdono moltissimi strati di comunicazione leggendo una traduzione, specie se fatta coi piedi :-)

Tutto quello che avresti voluto Sapere sulla PNL e... non ti è mai stato Detto - Libro
Introduzione non convenzionale alla PNL

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere


Libri di PNL Nuovo Codice in Italiano (non di Grinder) ma di valore

c'è un solo momento sul new code al momento, e un altro in cui si

Update: John Grinder in Italia

 

La Ristrutturazione
La programmazione neurolinguistica e la trasformazione del significato

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere


I Modelli della Tecnica Ipnotica
"Una deliziosa semplificazione delle infinite complessità del linguaggio che uso con i miei pazienti. Leggendo questo libro ho imparato molto sulle cose che ho fatto senza averne la minima idea" Milton H. Erickson

Voto medio su 1 recensioni: Buono


La Metamorfosi Terapeutica
Principi di Programmazione Neurolinguistica

Voto medio su 3 recensioni: Buono


Ipnosi e Trasformazione
La programmazione neurolinguistica e la struttura dell'ipnosi

Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere


La Struttura della Magia

Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere


Scheda breve John grinder

[schema type="person" name="John Grinder" orgname="ITANLP" jobtitle="co-creator of NLP" url="https://www.cocooa.com/7622/2014/john-grinder.html" description="Scheda monografica su John Grinder, co-fondatore della PNL e del New Code PNL. autore poco conosciuto ma davvero importantissimo nel panorama del miglioramento personale." bday="1940-01-10" country="US" ]

Foto di cottonbro da Pexels

Scritto da Manolo Macchetta

Affascinato dalle potenzialità del cervello rimane folgorato dall'uscita di MEMO, nel 1992. Soltando 10 anni dopo inizia però a studiare altre discipline. Nel 2008 apre il suo blog di Content Curation, Cocooa.com e poco dopo anche il portale per sport di lotta e MMA Grappling-italia.com

Scopri tutti gli articoli scritti da manolo su cocooa.com , Grappling-italia.com, TantraMarketing.it ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Cocooa © 2021
Terms and Conditions  •   Privacy Policy    
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram